111709616_1470825729901646_6832316333710805657_nLOGO

Cammino Lauretano

Fra Emanuele Marziali

Cammino Lauretano Francescano

Mi chiamo fra’ Emanuele Marziali, ho 46 anni e sono originario di Ponzano di Fermo. 

Sono un frate cappuccino da ben 26 anni (l’anno scorso ho festeggiato il 25° di vita religiosa cappuccina – sia lodato il Signore Gesù per questo grande dono!) e nel corso della mia vita francescana ho vissuto in vari luoghi a servizio dei fratelli, della Chiesa e della gente bisognosa. Ho lavorato con i giovani a San Severino Marche e a Civitanova, come formatore dei giovani frati a Camerino, come assistente scout a Pesaro, Ancona e Macerata, come missionario per 4 anni in Africa (nella repubblica del Benin precisamente), sono stato un anno a servizio del Santuario di Loreto nell’accoglienza dei pellegrini ed ora mi trovo a Macerata nell’infermeria provinciale dei frati Cappuccini (un convento adattato a casa di riposo per i frati infermi che provengono da tutte le Marche), dove assisto i nostri fratelli anziani e ammalati.

Ho sempre avuto la passione delle escursioni fin da ragazzo quando facevamo dei campeggi in montagna con le tende. E fin da giovane ho partecipato quasi ininterrottamente al famoso pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto (eccetto il periodo africano ovviamente e l’anno che ero a Loreto per accogliere i pellegrini). 

Da alcuni anni, facendo dei pellegrinaggi a piedi a livello personale, e girando per la nostra Regione, ho visto che essa offre molti luoghi di spiritualità, specialmente francescana. Allora mi è venuta l’idea di proporre un percorso francescano con un taglio particolare (visto che ce ne sono di vari tipi) da Loreto ad Assisi.  

E’ un pellegrinaggio a piedi tra natura e storia per condurci ad un incontro con san Francesco attraverso la testimonianza e la vita dei francescani di oggi che ci accoglieranno nelle varie tappe.

L’idea non è solo di presentare la figura di san Francesco mentre si cammina verso Assisi, ma di conoscere come il carisma francescano si è attuato e sviluppato ai giorni d’oggi attraverso le testimonianze dei fratelli e sorelle francescani che si incontrano lungo il percorso: la realtà Mariana a Loreto, quella missionaria a Recanati, quella pastorale parrocchiale e fraterna con i malati a Macerata (dove abbiamo l’infermeria provinciale), quella sociale a Berta di San Severino Marche nella struttura di accoglienza per ex tossicodipendenti fondata da un frate cappuccino, quella vocazionale nel noviziato interprovinciale a Renacavata di Camerino. Poi ci sarà anche un incontro con le Clarisse a San Severino Marche e con le suore Cappuccine di Madre Rubatto ad Assisi per la vocazione alla consacrazione femminile e uno con l’OFS per quella secolare. 

Il pellegrinaggio a piedi si sta sempre più diffondendo tra i giovani e tra la gente ed è una bellissima occasione per approfondire il proprio cammino di fede con l’aiuto, in questo caso, di San Francesco e con la testimonianza di chi lo segue con entusiasmo ancora oggi.

Pace e bene!


Che il Signore Gesù sia sempre al vostro fianco nel cammino della vita!

Fra’ Emanuele Marziali

Cammino Lauretano
Web agency - Creazione siti web Catania